Il Sole 24 Ore: Niente sanatoria per i dirigenti

Agenzia delle Entrate. Incontro tra il premier Renzi e il Segretario di Scelta civica Zanetti: stop alle scorciatoie per il concorso.
Emendamento alla Stabilità a tutela dei funzionari retrocessi alla seconda area.

Stop a scorciatoie e sanatorie per il reclutamento dei dirigenti delle Entrate, mentre la convergenza nella maggioranza rende più vicina l'approvazione dell'emendamento in grado di sanare la situazione dei circa 700 funzionari retrocessi dalla terza alla seconda area per un vizio procedimentale del concorso in base a quanto deciso dal Tar Lazio a febbraio.

Leggi tutto: Il Sole 24 Ore: Niente sanatoria per i dirigenti

Enrico Zanetti: "Per i money transfer tetto massimo a mille euro"

Il sottosegretario all'Economia, Enrico Zanetti ha proposto di "mantenere il tetto massimo a 1.000 euro" per questa tipologia di transazioni, definendo l'innalzamento generalizzato inserito nel testo della manovra "più una disattenzione tecnica che una scelta politica".

Mini ritocchi in arrivo sulla soglia dell'uso del contante, che la legge di Stabilità alza da 1.000 a 3mila euro. Il nodo emerso in questi giorni riguarda i money transfer, per i quali l'asticella potrebbe tornare ad abbassarsi.

 

 

Leggi tutto: Enrico Zanetti: "Per i money transfer tetto massimo a mille euro"

Corriere del Veneto: Falla negli accertamenti «Ricorsi basati su cavilli, mi auguro li boccino»

Agenzia delle Entrate, il sottosegretario Zanetti teme ripercussioni sull'erario: «Indaghi la Corte dei Conti»

Da una parte i dirigenti decaduti, dall'altra i contribuenti indispettiti. Di qua come di là, valanghe di ricorsi sono pronte a ruzzolare giù per i già scoscesi pendii dell'amministrazione fiscale, minacciando di travolgere le casse pubbliche. «Per questo mi augurerei che si consolidasse la tesi giurisprudenziale a favore dell'erario», dice Enrico Zanetti, Sottosegretario veneziano all'Economia, protagonista in questi giorni dello scontro con la direttrice Rossella Orlandi sulla difesa dell'Agenzia delle Entrate, al centro a propria volta del caos giudiziario dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittima la promozione di 767 funzionari (di cui 64 in Veneto).

Leggi tutto: Corriere del Veneto: Falla negli accertamenti «Ricorsi basati su cavilli, mi auguro li boccino»

Enrico Zanetti a La Repubblica: "Nessuna smentita dare stima in una nota non è una difesa"

La Orlandi è incompatibile, il ministro lo condivide. Ho ottenuto un chiarimento di governo. Se cambiano linea Scelta civica uscirà.

«Non mi sembra una smentita. Proprio no». Il sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti è nella bufera dopo la sua intervista a Repubblica di ieri in cui chiedeva di fatto, anche a nome del governo, un passo indietro alla direttrice dell'Agenzia delle entrate Rossella Orlandi. Intervista che ha però spinto il ministro Padoan a intervenire con un comunicato per ribadire l'«immutata stima» nei suoi confronti.

Sottosegretario, che fa si dimette?
«E perché mai?».

Il ministro ha preso le distanze dalle sue posizioni sulla Orlandi.
«Ripeto: non ritengo di essere stato smentito. E poi non mi risulta che su questa vicenda ci sia una voce chiara né di Padoan né di Renzi. Esiste solo una nota del ministero che fa il punto sulle varie attività fatte».

Non si sente sconfessato?
«Sconfessare sarebbe dire: Zanetti ha sbagliato. Ma né Renzi né Padoan lo hanno fatto».

Li ha sentiti?
«Certo, in mattinata. Il premier mi ha chiamato da Lima».

Leggi tutto: Enrico Zanetti a La Repubblica: "Nessuna smentita dare stima in una nota non è una difesa"

Enrico Zanetti a Il Sole 24 Ore: «In gioco la credibilità del Governo»

«Siamo il Governo che fa morire le Agenzie fiscali o il Governo che fa morire l'evasione?». Questo è il chiarimento politico che il segretario di Scelta civica e sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti ha chiesto al premier, Matteo Renzi, e al ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, all'indomani del confronto-scontro con il direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, sul futuro delle Agenzie fiscali e sull’azione dell'Esecutivo.

Qual è l’obiettivo? Sogna davvero un futuro da ministro delle Finanze?
Cosa c'entra? Semplicemente non ritengo sostenibile per il Governo portare avanti un'azione che è di pieno rispetto di una sentenza della Corte costituzionale e delle regole in materia di pubblico impiego mentre il direttore delle Entrate in sede pubblica dichiara che si stanno facendo morire le Agenzie. È uno stillicidio che deve finire.

Leggi tutto: Enrico Zanetti a Il Sole 24 Ore: «In gioco la credibilità del Governo»

Enrico Zanetti a Il Gazzettino: «Solo una difesa d'ufficio. Orlandi è incompatibile»

II segretario di Scelta Civica: chiarimento politico urgente, è in gioco la politica fiscale.

Il ministero dell'Economia conferma «stima immutata» a Rossella Orlandi, direttore dell'Agenzia delle Entrate nel giorno in cui lei ne chiede le dimissioni. Enrico Zanetti, sottosegretario all'Economia, non si sente sconfessato?
«Nessuna smentita. Intanto è un comunicato del ministero di due pagine che fa l'elenco di quanto stiamo facendo per potenziare l'Agenzia. E non a caso non è firmato dal ministro - replica Zanetti - Ha il sapore di una difesa d'ufficio in attesa del doveroso chiarimento politico che ho subito chiesto, anche come segretario di Scelta Civica, a Padoan e al presidente del Consiglio».

Leggi tutto: Enrico Zanetti a Il Gazzettino: «Solo una difesa d'ufficio. Orlandi è incompatibile»

Altri articoli...

  1. Enrico Zanetti a Il Secolo XIX: «Applichiamo il Jobs act anche ai lavoratori pubblici»
  2. Enrico Zanetti a La Repubblica: "Orlandi si deve dimettere, governo con me"
  3. Enrico Zanetti al Corriere della Sera: «L’Agenzia Entrate non muore. Continui a recuperare l'evasione»
  4. Enrico Zanetti al Corriere della Sera: “La soglia a 3 mila euro? Meno vincoli ai cittadini”
  5. Enrico Zanetti a Il Messaggero: "Basta ai super compensi nella televisione pubblica"
  6. Il Gazzettino: “Tutte le tasse il 16 maggio”
  7. Enrico Zanetti a Repubblica: "Liberalizzazioni timide. Così il ddl Concorrenza è un regalo alle lobby"
  8. Festa Civica a Salerno il 26 e 27 settembre. Inizia il secondo tempo di Scelta Civica.

Canale Video

Raccolta dei Video utili sulla mia attività da parlamentare ed materiale di approfondimento.

Guarda e partecipa +

Rassegna stampa

Gli articoli di approfondimento sulle mie attività e su Scelta Civica Venezia tratti da giornali e portali online.

Consulta +

Approfondimenti

Leggi i miei interventi e approfontisci le tematiche sulle quali sto lavorando.

Approfondisci +

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie.
In alternativa, premendo su ‘Cookie Policy’, potrai leggere la cookie policy per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.